Archivio

PROIEZIONE DEL FILM: TRASHED - VERSO I RIFIUTI ZERO

| commenti
VENERDI' 26 MAGGIO alle ore 21
in VIA ORMEA 119

PROIEZIONE DEL FILM

TRASHED
p= Trashed.jpg

Seguirà dibattito con:
Piercarlo Cavallari - Pro Natura Torino
Giuseppe Iasparra - Eco delle Città
Federico Mensio - Moderatore

Il circolo virtuoso dei rifiuti : Riduci, ripara, riusa, ricicla. Come un consumatore consapevole può rafforzare le azioni delle amministrazioni nel creare benefici per tutta la comunità.

PRIMI DATI DEL PROJECT MANAGER ANTONIO MASPOLI SU EX MOI

| commenti


Oggi in conferenza Capigruppo è stato audito il Project Manager Antonio Maspoli che si occupa da circa un mese e mezzo delle palazzine Ex-Moi

"La situazione, come previsto, è complessa- commenta Antonio Maspoli- soprattutto perché ci siamo trovati di fronte alla totale assenza di un censimento della popolazione che occupa i locali. Per questo è stato necessario iniziare con una mappatura volontaria degli occupanti, circa 120 per ora, che sarà approfondita da un censimento effettivo. La mappatura consente già di iniziare un percorso di formazione lavorativa e linguistica (la maggior parte degli occupanti non parla italiano), e sono stati individuati alcune linee di inserimento, grazie alla disponibilità e la collaborazione da parte di alcune aziende produttive di altre Regioni"

Le principali difficoltà incontrate dal dott. Maspoli riguardano l'individuazione degli interlocutori all'interno della struttura, per questo verranno creati piccoli gruppi di interesse in modo da agevolare la collocazione a seconda delle attitudini personali.

Nello spirito inclusivo e di partecipazione sono state avviate relazioni con le associazioni e con il comitato di solidarietà con cui sono stati effettuati quattro incontri preliminari.

"Stiamo lavorando sodo in concerto con Regione, Città Metropolitana, San Paolo e Diocesi per la risoluzione di un problema trascurato per troppo tempo dalle precedenti amministrazioni" commenta il Capogruppo Alberto Unia M5S.

APPROVATA LA DELIBERA SUL PIANO REGOLATORE

| commenti


Oggi in Consiglio Comunale è stata approvata la delibera di indirizzo riguardante le linee per la revisione del Piano Regolatore Generale.

Questo atto, in conformità con il programma elettorale, è l'inizio di un percorso atteso da troppi anni.

Il consigliere Damiano Catretto dichiara : " Come Gruppo Consiliare ci siamo impegnati a condividere con la cittadinanza e con tutti i soggetti interessati il processo di variante generale. Si tratta di definire il futuro di Torino in una nuova visione strategica che renda la città centrale e attrattiva nel panorama nazionale ed europeo".

Il Presidente di AMIAT il Dott. Bagnacani lascerà presto la presidenza per occupare quella di AMA a Roma.

"In questi mesi abbiamo potuto apprezzare la grande competenza e la seria professionalità del dott. Bagnacani, riconoscendo una sincera passione nel lavoro svolto a Torino. In tal senso non possiamo che essere dispiaciuti di perdere una persona di così grande esperienza e valore, da un lato, dall'altro ci congratuliamo con lui e con l'amministrazione della capitale per la scelta che, ne siamo sicuri, potrà sicuramente fare bene nella partecipata capitolina " commenta Alberto Unia capogruppo M5S Torino.

Il Gruppo Consigliare ha poi ringraziato il Dott Lorenzo Bagnacani per quanto da lui iniziato in AMIAT, sicuri del fatto che tale lavoro sarà portato avanti dal suo successore.

IL CSI NON SARÀ PRIVATIZZATO.

| commenti


ll secondo parere dell'Anac ha definitivamente bloccato la privatizzazione del Csi Piemonte.

L' Assessora Pisano e il gruppo consigliare M5S Torino ritengono strumentali le continue critiche verso questa scelta.
"In questi anni si è solo perso tempo, impoverendo le competenze del CSI, creando preoccupazione tra i dipendenti e soci, ma quel che è peggio depauperando il settore dell'ICT piemontese. Si è spinto il consorzio sull'orlo di una profonda crisi, con una strategia suicida basata esclusivamente su una lenta privatizzazione camuffata da piano industriale, senza vere prospettive e idee innovative.
Chi si è reso responsabile di tutto ciò dovrebbe avere la capacità di riconoscere i propri errori e fare un passo indietro, dimettendosi senza indugio" commenta l' Assessora Pisano.

"La nuova Amministrazione ribadisce come il Csi ha sviluppato una competenza unica nella digitalizzazione delle P.A. che non deve essere svenduta, ma deve essere valorizzata attraverso una riorganizzazione, secondo un piano industriale che punti all'efficentamento e al rilancio della struttura, ma sopratutto ad un'attenta e continua valorizzazione dei dipendenti del consorzio anche attraverso la formazione" commenta il Capogruppo M5S Alberto Unia
"La nostra idea in merito alla funzione del consorzio prevede un'attenta analisi dei punti di forza dell'ente e delle opportunità del mercato ad oggi definite dai servizi in cloud, dalla piattaforme dati e dalla creazione di infrastrutture tecnologiche sostenibili.
Il CSI, per noi, deve avere una visione strategica ambiziosa ma di ampio respiro, diventando il motore dell'innovazione digitale, non solo per Torino e il Piemonte, sopratutto nell'ambito dell'agenda digitale, con un occhio di riguardo ai sistemi aperti" aggiunge il consigliere M5S Federico Mensio.

TORINO 8/5/2017


Il M5s e' allineato, come già ribadito in ogni sede, dal livello nazionale a quello regionale a quello locale, in maniera concorde con l'evidenza scientifica mondiale e l'evoluzione dei sistemi sanitari (passati da un modello paternalistico-coercitivo ad un modello inclusivo, basato su responsabilità e rapporto tra pari) ed è orientato alla raccomandazione delle vaccinazioni ed al superamento dell'obbligatorietà.

Questo approccio, insieme ad una adeguata informazione e formazione, sembra produrre i migliori risultati nelle coperture vaccinali.

Appare, invece, del tutto anti-storico e fortemente strumentale l'approccio del Pd alla questione: puntando sulle paure e le ansie dei genitori per racimolare un pugno di voti in più.
La proposta di legge regionale del Pd è infatti inutile, se non addirittura potenzialmente controproducente, in quanto l'obbligatorietà per 4 vaccinazioni è già vigente ed il divieto di ingresso negli asili aumenterà solo i contrasti e i contenziosi legali.
La normativa dovrebbe essere oggetto di attenta revisione a livello nazionale.

MARCIA NO TAV DA BUSSOLENO A SAN DIDERO

| commenti

TORINO 6/5/2017

Oggi si è svolta una grande manifestazione popolare No Tav con un corteo da Bussoleno a San Didero.
Gli organizzatori parlano di 15mila manifestanti che hanno preso parte al corteo. E' stata una delle più numerose mobilitazione NO Tav che neppure la pioggia ha fermato.

Oltre a tutto il movimento e i sindaci della Valle, ha partecipato una delegazione delle Brigate di Solidarietà Attiva, impegnate da tempo nel terremoto del centro Italia.

La manifestazione si è svolta pacificamente senza incidenti e alcuna tensione con le forze di polizia.

Commenta la consigliera Valentina Sganga " Oggi, tra i tanti amministratori con la fascia tricolore, c'era anche il vicesindaco di Torino Guido Montanari.
Lavorare nelle istituzioni, con profondo senso del rispetto per le stesse, ed essere al contempo fieramente No Tav si può.
L'amministrazione di cui faccio parte ne è la prova e questo non può che rendermi orgogliosa".

Mentre il consigliere Roberto Malanca ha aggiunto nel suo post: "Marcia NoTav da Bussoleno a San Didero: l'inutilità e la necessità.
"La manifestazione, gioiosa e pacifica allo stesso tempo, in cui molti amministratori hanno portato in corteo il gonfalone della propria città, ha voluto rappresentare una serena affermazione delle ragioni del dissenso.
Un dissenso assoluto rispetto ad un'opera anacronistica ed irragionevole che sta assorbendo ingentissime risorse, drenandole dalle reali necessità del nostro paese. Anche solo un euro speso per un'opera inutile è un euro tolto ai cittadini, al lavoro, alle scuole, alla sanità, ai trasporti locali, ai territori da difendere e da ricostruire e agli investimenti necessari per tutto ciò".

APPROVATO NELLA NOTTE BILANCIO PREVENTIVO 2017

| commenti

TORINO 4/5/2017

Il Consiglio comunale ha approvato questa notte il Bilancio di previsione 2017

Le minoranze, contrariate anche dal rigetto del Tar per il loro esposto, si sono astenute dichiarandosi scettici e molto critici sul bilancio appena approvato.
Questa notte il consiglio comunale ha approvato il bilancio previsionale 2017.

Commenta Alberto Unia capogruppo M5s Torino:
"Al netto delle polemiche spero che adesso in consiglio si smetta di parlare solo di noi e si ricominci a parlare dei cittadini.
Le minoranze hanno tentato in tutti i modi di rimandare la votazione per evitare che si portasse avanti la procedura sui debiti fuori bilancio che le giunte precedenti hanno avvallato.
Il ricorso al TAR delle minoranze sottoscritto da Morano, Tresso, Magliano, Lo Russo, Napoli, Artesio, Ricca e Rosso è stato respinto. Un ricorso volto a delegittimare la maggioranza e a sminuire la professionalità e il lavoro degli uffici comunali."

Oltre alla delibera per il bilancio è stata approvata una mozione di accompagnamento del Movimento 5 stelle che impegna la Sindaca e la Giunta a ristabilire non appena siano individuate nuove risorse fondi e facilitazioni tariffarie in materie assistenziali, sportive, di recupero di nuove risorse, trasporti e agevolazioni tariffarie, cultura e altre missioni dell'amministrazione

Il Consiglio comunale ha infine approvato altre due delibere: Bilancio preventivo finanziario e Documento unico di programmazione 2017-2019 per ITER (Istituzione torinese per l'Educazione Responsabile) e la delibera che riguarda costi, proventi, tariffe e contribuzioni per i servizi pubblici a domanda individuale (case di riposo, asili nido, impianti sportivi, mense, musei e cultura e spettacoli).

BOCCIATO IL RICORSO AL TAR PRESENTATO DALLE MINORANZE

| commenti

TORINO 2/5/2017


Il ricorso al Tar firmato da tutti i Capigruppo di minoranza e' stato respinto.

Oggetto del ricorso un cavillo procedurale: secondo la minoranza non sarebbero stati rispettati i tempi previsti con cui la maggioranza ha approvato la delibera sull' utilizzo degli oneri di urbanizzazione per spese di manutenzione ordinaria.

Il Capogruppo M5S Alberto Unia commenta : " Accogliamo con soddisfazione la notizia che il ricorso al TAR presentato e firmato da tutte le minoranze sia stato respinto.
Speriamo che le minoranze, dopo questo ennesimo attacco politico, invece di agire secondo logiche di partito privilegino il bene comune e collaborino con la nuova Amministrazione m5s".

TORINO 1/5/2017

Questa mattina, durante il corteo organizzato in occasione della Festa dei Lavoratori, senza apparente motivo, la polizia ha caricato i gruppi di manifestanti.
Commenta il Capogruppo Alberto Unia m5s : "si sarebbe dovuto evitare. Chiudere la piazza e non consentire a qualcuno di poter manifestare il dissenso, crea tensioni inutili che minano il processo democratico".
"La situazione era tranquilla e lasciar manifestare sarebbe stata la soluzione migliore, per questo stavo cercando di mediare tra polizia e manifestanti durante il corteo, ma non sono stata ascoltata ed è partita la carica e sono stata anche io colpita dalla polizia" - ha dichiarato la Consigliera comunale Maura Paoli.

Nei prossimi giorni il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle chiederà spiegazioni per individuare le responsabilità dell'accaduto.

Categorie

Acqua (9)
Ambiente (80)
comunicatistampa (44)
Connettività (5)
Energia (16)
Programma (4)
Servizi ai cittadini (142)
Sviluppo (61)
Trasporti (63)

Per mese

Maggio 2017 (10)
Aprile 2017 (8)
Marzo 2017 (25)
Febbraio 2017 (12)
Gennaio 2017 (1)
Dicembre 2016 (8)
Novembre 2016 (9)
Ottobre 2016 (1)
Giugno 2016 (2)
Maggio 2016 (4)
Aprile 2016 (4)
Marzo 2016 (6)
Febbraio 2016 (3)
Gennaio 2016 (2)
Dicembre 2015 (5)
Novembre 2015 (2)
Ottobre 2015 (4)
Settembre 2015 (10)
Agosto 2015 (1)
Luglio 2015 (10)
Giugno 2015 (11)
Maggio 2015 (7)
Aprile 2015 (4)
Marzo 2015 (4)
Febbraio 2015 (4)
Gennaio 2015 (5)
Dicembre 2014 (4)
Novembre 2014 (3)
Ottobre 2014 (11)
Settembre 2014 (4)
Luglio 2014 (1)
Giugno 2014 (3)
Maggio 2014 (4)
Aprile 2014 (5)
Marzo 2014 (5)
Febbraio 2014 (14)
Gennaio 2014 (11)
Dicembre 2013 (10)
Novembre 2013 (7)
Ottobre 2013 (15)
Settembre 2013 (12)
Agosto 2013 (5)
Luglio 2013 (6)
Giugno 2013 (10)
Maggio 2013 (12)
Aprile 2013 (11)
Marzo 2013 (12)
Febbraio 2013 (11)
Gennaio 2013 (10)
Dicembre 2012 (11)
Novembre 2012 (15)
Ottobre 2012 (12)
Settembre 2012 (11)
Agosto 2012 (5)
Luglio 2012 (11)
Giugno 2012 (14)
Maggio 2012 (11)
Aprile 2012 (9)
Marzo 2012 (24)
Febbraio 2012 (28)
Gennaio 2012 (10)
Dicembre 2011 (16)
Novembre 2011 (22)
Ottobre 2011 (18)
Settembre 2011 (27)
Agosto 2011 (8)
Luglio 2011 (24)
Giugno 2011 (24)
Maggio 2011 (24)
Aprile 2011 (18)
Marzo 2011 (21)
Febbraio 2011 (13)
Gennaio 2011 (12)
Dicembre 2010 (6)
Novembre 2010 (2)
Ottobre 2010 (2)
Settembre 2010 (10)
Agosto 2010 (2)
Luglio 2010 (3)
Giugno 2010 (5)
Aprile 2010 (1)
Marzo 2010 (3)
Febbraio 2010 (2)
Gennaio 2010 (1)
Settembre 2009 (1)
Giugno 2009 (3)
Maggio 2009 (10)
Aprile 2009 (3)
Marzo 2009 (2)
Febbraio 2009 (1)