Come richiedere il certificato penale

Questa pagina spiega come richiedere il certificato penale, nel caso in cui ne abbiate bisogno.

Dove richiedere il certificato

Il certificato penale va richiesto alla Procura della Repubblica presso il Tribunale competente per il vostro comune; tipicamente quello del capoluogo di provincia, ma non sempre. Nella provincia di Torino, la maggior parte dei comuni ricade nella competenza dell'ufficio sito presso il Palazzo di Giustizia di Torino, in corso Vittorio Emanuele II angolo via Falcone, ma il Pinerolese e il Canavese fanno capo rispettivamente ai tribunali di Pinerolo e Ivrea. Per sapere qual è la Procura competente per il vostro comune, potete utilizzare questa ricerca Web scrivendo il vostro comune di residenza nella casella nella parte bassa.

Le informazioni nel resto della sezione si basano sulle procedure adottate dal Tribunale di Torino; ovviamente, a parte luoghi ed orari, la procedura dovrebbe essere uguale anche negli altri tribunali, ma vi conviene comunque informarvi prima per telefono o sul sito della Procura di competenza (vedi in fondo).

Cosa serve per la domanda

Dovrete avere con voi una fotocopia fronte/retro di un documento di identità valido, e, se volete ottenere subito il certificato, una marca da bollo da 7,08 euro. In questo caso si tratta infatti della procedura "urgente"; la procedura "non urgente" costa la metà e richiede due o tre giorni di tempo, ma di solito il disturbo di ripassare una seconda volta a ritirare il certificato non vale la differenza di costo. In varie città è tuttavia possibile prenotare online il certificato sul sito della Procura della Repubblica di competenza, presentandosi di persona solo per il ritiro, dopo qualche giorno, e pagando solo il costo della procedura "non urgente" (marca da bollo da 3,54 euro).

A Torino, se anche non avete fotocopia e marca da bollo, potete ottenerle presso il tabaccaio interno al Palazzo di Giustizia, che si trova nel cortile, andando subito a destra una volta entrati dall'ingresso principale e passati i metal detector.

Portatevi anche una penna per compilare il modulo.

Come presentare la domanda

Recatevi all'ufficio del Casellario Giudiziale; a Torino, si trova presso l'ingresso interno numero 2; entrando dall'ingresso principale, superati i metal detector, prendete a sinistra per una cinquantina di metri e troverete l'ingresso. Sempre a Torino, l'ufficio è aperto dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 13,00; per il certificato penale, entrate e prendete il numerino dal primo pulsante della macchinetta.

Presso l'ufficio, lo sportello informazioni fornisce il modulo di richiesta; fatevelo dare e compilatelo, poi aspettate che venga il vostro turno. Passate il tutto alla gentile impiegata dello sportello, e in pochi secondi verrà fuori il vostro certificato.

Il tutto, fuori ora di punta (noi siamo andati alle 11 del mattino), richiede una decina di minuti; tuttavia, pare che a inizio mattinata si verifichino spesso lunghe code.

Link e informazioni

Torino - Richiesta online e informazioni
Milano - Richiesta online e informazioni

In generale, i siti delle Procure (dove disponibili) si trovano facilmente cercando "procura di ..." su un motore di ricerca.





2 Comments

user-pic

Grazie per le informazioni complete. Mi sarà sicuramente utile, dato che dovrò affrontare questo procedimento.

user-pic

grazie per le info...
BELL?ESEMPIO di democrazia che serve a qualcosa..!!

Lascia un commento