“BANDI REGIONALI FERROVIE, OCCORRE TUTELARE I LAVORATORI MA DAL PD NESSUNA PAROLA CHIARA”

La competizione tra aziende per i nuovi appalti sul servizio ferroviario piemontese non può scaricare i costi sui lavoratori. Per questo vigileremo sui contratti di affidamento affinché siano previste tutele per chi lavora. E’ quanto abbiamo affermato oggi al convegno promosso dall’organizzazione sindacale ORSA in via Sacchi a Torino.

Assenza importante quella dell’assessore regionale ai Trasporti Balocco, artefice della procedura di “gara” mediante il dialogo competitivo. Presente invece il capogruppo regionale PD Gariglio, che non ha minimamente chiarito le intenzioni del PD sulla questione delle tutele per i lavoratori né per le nuove gare regionali e nemmeno per il contratto del lavoro nazionale nel settore trasporti, usando parte del suo intervento invece più per attacchi politici all’amministrazione della città di Torino che per spiegare la linea politica dell’amministrazione regionale.

Resta il fatto che per garantire l’occupazione è necessario incrementare i servizi ferroviari e riattivare le linee sospese da Cota e Chiamparino. Anche su questo argomento da Gariglio e dal Pd non è arrivata nemmeno una parola chiara. Occorre scrivere nero su bianco che alcune linee saranno riaperte senza delegare al “mercato” una responsabilità che invece è propria della politica regionale.

Per quanto riguarda il servizio SFM, abbiamo chiesto un maggior coraggio da parte delle amministrazioni regionale e nazionale negli investimenti sul trasporto pubblico, specialmente quello su ferro.
Non basta dire che verranno garantite le stesse risorse che negli anni passati, cosa peraltro falsa. Se si vuole aumentare l’uso del trasporto pubblico collettivo e ridurre l’uso dell’auto occorre offrire un servizio competitivo e frequente nelle aree inurbate.
Così facendo garantiremo un risparmio collettivo su spesa sanitaria, incidentalità, inquinamento, congestione.

Federico Valetti, Consigliere regionale M5S Piemonte
Vicepresidente Commissione regionale trasporti
Roberto Malanca, Consigliere comunale M5S Torino
Presidente Commissione Servizi Pubblici Locali