Cosa succede al Meisino?

PNRR - Tra politica, ambiente, comunità

Le registrazioni sono chiuse
Campus Luigi Einaudi - Aula A2

È notizia di qualche giorno fa l'approvazione in consiglio comunale del progetto di riqualificazione del parco del Meisino. 11 milioni di euro di fondi del PNRR verranno utilizzati per impiantare in una delle ultime aree verdi vergini di Torino una "cittadella dello sport".

Il progetto oltre a essere estremamente invasivo per il contesto naturalistico del parco è anche esemplificativo del "sistema PNRR": facendo leva su presunte urgenze tecnico-amministrative i progetti finanziati con questa formula di debito europea vengono annunciati e imposti ai territori al di là delle volontà ed esigenze di chi quei territori li attraversa e li abita.

Quello che sta succedendo al Meisino si collega così ad altre progettualità di riqualificazione e ridisegnamento tracciando, come puntini che si uniscono, una strategia governamentale profondamente "politica",

Partendo dalla presentazione del progetto del parco dello sport e dall'opposizione che si sta attivando, proveremo a tratteggiare genesi, funzionamento e finalità dei progetti approvati nel PNRR, della definizione di natura che sottendono e della politicità della sua risignificazione.

Intervengono:

  • Comitato "Salviamo il Meisino" 
  • Dario Padovan direttore di Crisis e docente dell'università di Torino
  • Vittorio Martone docente di sociologia dell'ambiente dell'università di Torino

A seguire aperitivo!

Data e ora
lunedì giugno 12, 2023
17:30 19:30 (Europe/Berlin)
Luogo

Campus Luigi Einaudi

Lungo Dora Siena, 100
Torino TO 10153
Italia
--Campus Luigi Einaudi--
Ottieni indicazioni
Organizzatore

Torino 5 Stelle

segreteria@movimentotorino.it
CONDIVIDI

Scopri cosa pensano le persone di questo evento e partecipa alla discussione.